Quali sono i vantaggi dell'in-memory computing

Big Data

,

Data Intelligence

Quali sono i vantaggi dell'in-memory computing

Techedge | Giu 18, 2019

Nell'era della digital transformation competere facendo leva sull'innovazione di business vuol dire essenzialmente impegnarsi su due fronti: conferire agilità all'organizzazione ed elaborare il più velocemente possibile i dati generati dalle relazioni che l'azienda intrattiene con i propri interlocutori e dall'esecuzione dei task interni. 

Quali sono i vantaggi dell'in-memory computing

La combinazione di questi due fattori permette all'impresa di effettuare con consapevolezza tutti i micro e i macro aggiustamenti che occorrono per indirizzare le prerogative e le esigenze del mercato. Per quanto riguarda l'agilità di movimento, la ricetta prevede l'avvio di processi di dematerializzazione affiancati dalla promozione di un'adeguata cultura digitale. Sul fronte della velocità di elaborazione e analisi dei dati, uno degli approcci più efficaci, specialmente se si punta alla creazione di servizi erogabili in tempo reale, è l'in-memory computing.

L'in-memory computing prevede, come suggerisce il termine, la memorizzazione delle informazioni sulla RAM, anziché nei tradizionali database centralizzati ospitati sui dischi rigidi. In pratica, si sfrutta un middleware in grado di creare spazi di storage a cavallo di un gruppo di elaboratori, all'interno dei quali i dati vengono elaborati in parallelo. Una tecnologia che unisce l'high performance computing con il distributed computing e che offre performance superiori all'approccio tradizionale quando si tratta di elaborare velocemente le informazioni, a beneficio di quei settori nei quali il fattore tempo è decisivo come per esempio il banking e l'insurance.

Il vantaggio dell'in-memory computing rispetto all'approccio tradizionale

Il vantaggio dell'in-memory computing rispetto all'approccio tradizionale

Il vantaggio più immediato nell'utilizzo di questa logica è la rapidità di accesso delle applicazioni ai dati. Le informazioni immagazzinate nella Random Acccess Memory sono infatti disponibili istantaneamente, al contrario di quelle archiviate sul disco, la cui accessibilità dipende da molteplici fattori, primo fra tutti le performance di rete e dell'hardware. La bassa latenza garantita dall'in-memory computing dipende anche dalla capacità della cache di memorizzare enormi volumi di dati, privilegiando per logica quelli di sessione, a cui servizi e applicazioni accedono con maggior frequenza. Il risultato è che nelle condizioni ottimali, l'elaborazione dei dati può risultare addirittura cento volte più rapida di quella ottenuta con l'approccio tradizionale.

Gli ambiti d'elezione per l'in-memory computing

In termini pratici, queste performance si traducono in tempi di risposta dei servizi digitali estremamente ridotti. Non è solo questione di IT puro e di performance dei sistemi di trasmissione dati all'interno dell'infrastruttura aziendale, ma anche e soprattutto di qualità delle user experience nel momento in cui si erogano applicazioni rivolte a clienti, collaboratori e utenti finali.

I verticali con casi d'uso d'elezione per questa tecnologia sono, come facilmente intuibili, quelli in cui il fattore tempo è decisivo nella creazione di vantaggio competitivo e nella capacità dell'organizzazione di offrire servizi in tempo reale. Si passa quindi dalle banche di investimenti al mondo delle assicurazioni, con i meccanismi di verifica e riconciliazione dei dati relativi a denunce e rimborsi. Ma possono essere interessati all'in-memory computing anche il settore dell'advertising online, specialmente se si considera il comparto del programmatic e quello del gaming in streaming, che ha un enorme potenziale di crescita. Non dimentichiamo di citare, infine, le stesse industry tecnologiche, dai sistemi di processazione delle immagini in ambito sanitario al Natural Language Processing fino ai Cognitive Services: questo approccio è fondamentale per ridurre i tempi di produzione degli output e garantire tempestività nella fornitura di insight di valenza strategica.

 

Entra appieno nell'era dei dati

In Techedge uniamo la conoscenza di persone e settori alle competenze tecnologiche per guidarti nelle trasformazioni necessarie per entrare nell'era dei dati. 

Contatta Techedge

Iscriviti!