<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=974250883405448&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Nasce Open-es, la piattaforma digitale per lo sviluppo della Supply Chain sostenibile

News

,

Sostenibilità

Nasce Open-es, la piattaforma digitale per lo sviluppo della Supply Chain sostenibile

Techedge | Apr 15, 2021

7 aprile, 2021 - Nasce Open-es, la nuova piattaforma digitale dedicata alla sostenibilità della Supply Chain, aperta a tutte le aziende coinvolte nel processo di transizione energetica.

La piattaforma è il risultato della partnership tra Eni, Boston Consulting Group (BCG) e Google Cloud. Techedge Group è orgogliosa di contribuire a questa iniziativa fornendo la sua consulenza digitale attraverso beNIMBL, la sua conoscenza verticale sui temi Ambientali, Sociali e di Governance con ESGeo e la sue competenze certificate grazie al suo Team Cloud Native che gioca un ruolo chiave nella progettazione e implementazione della piattaforma digitale.

Il Gruppo Techedge ha abbracciato il viaggio di Open-es con grande entusiasmo e in totale allineamento con i suoi fondamentali; crediamo fortemente che la sostenibilità, in tutte le sue sfaccettature, sia un obiettivo raggiungibile come risultato di un ecosistema, attraverso un processo di condivisione collaborativo, non competitivo e mediante il contributo di tutti gli stakeholder coinvolti. 

La piattaforma Open-es è accessibile a tutte le aziende, dalle PMI alle grandi imprese, che vogliono giocare un ruolo da protagonista nella crescita dell'ecosistema industriale in termini di sostenibilità, sia in Italia che nel mondo, capitalizzando esperienze e best practice nel campo della sostenibilità lungo tutta la filiera industriale.

La community di Open-es conta già quasi 1000 aziende, tra cui i fornitori Eni tra i primi ad averla adottata; altre aziende leader dei settori industriali primari si stanno unendo. Maggiori informazioni sono disponibili nella sezione "How to get started" del sito.

Open-es consentirà ai partecipanti della community di svolgere quanto segue:

  • misurare le proprie prestazioni di sostenibilità e confrontarsi con i benchmark di settore attraverso un virtual tour;
  • acquisire consapevolezza dei propri punti di forza e delle aree di miglioramento per quanto riguarda i fattori ESG al fine di costruire un percorso di sviluppo, curare la consulenza e sviluppare soluzioni che li aiuteranno a colmare le lacune e costruire sui propri punti di forza;
  • coinvolgere i propri fornitori invitandoli ad aderire a Open-es, migliorando così la sostenibilità dei processi di approvvigionamento e l'accesso a statistiche, analisi di dettaglio e strumenti per la collaborazione con la filiera;
  • accedere a un'area collaborativa dove condividere esperienze, dare visibilità alle proprie best practice in termini di sostenibilità ambientale, sociale ed economica, chiedere e offrire supporto.

La piattaforma è caratterizzata da un percorso evolutivo che sfrutta anche il feedback degli utenti per arricchire sempre più le funzionalità di Open-es. 

Leggi il comunicato stampa di Eni completo >>

Iscriviti!