Conversione al sistema SAP S/4HANA: esperienze pratiche con Business Partner in 1809

SAP S/4HANA

,

SAP

Conversione al sistema SAP S/4HANA: esperienze pratiche con Business Partner in 1809

Sergio Ferrari | Giu 05, 2019

In SAP S/4HANA, il Business Partner (BP) è uno dei più importanti oggetti anagrafici a cui prestare attenzione durante una conversione brownfield. Esso descrive Clienti, Fornitori, Dipendenti, Entità aziendali (es. impianti) e, in 1809, anche Utenti aziendali (vedere la nota 2570961 - Simplification item S4TWL - Business User Management).  

In questa intervista, voglio presentarvi diversi approfondimenti insieme a Roberto Parrotto, responsabile del nostro micro-centro di eccellenza (CoE) sui Business Partner all’interno della S4H LaunchPad Team, sottolineando che tra le transazioni generalmente più preoccupanti e non più supportate abbiamo le seguenti, legate all’ambito BP: FD01, FD02, FD03, FD06, FD0, FK01, FK02, FK03, FK06, MAP1, MAP2, MAP3, MK01, MK02, MK03, MK06, MK12, MK18, MK19, V-03, V-04, V-05, V-06, V-07, V-08, V-09, V-11, V+21, V+22, V+23, VAP1, VAP2, VAP3, VD01, VD02, VD03, VD06, XD01, XD02, XD03, XD06, XD07, XK01, XK02, XK03, XK06, XK07.

Roberto, hai voglia di raccontarci qualcosa di te?

Ciao Sergio, grazie per avermi invitato a far parte della serie di blog sulla conversione a SAP S/4HANA. Sono un consulente SAP con circa 8 anni di esperienza alle spalle e, nel mio lavoro, mi piace sfruttare la mia formazione tecnica e il mio interesse per l’ottimizzazione dei processi aziendali. Dal punto di vista professionale mi considero fortunato, perché ho avuto la possibilità di confrontarmi con un’ampia varietà di argomenti SAP, con numerosi clienti e ambienti diversi e sono sempre pronto a crescere.

Pensi che il Business Partner sia un’evoluzione positiva delle transazioni dei dati anagrafici dei clienti e dei fornitori?

Quello del Business Partner è un concetto molto interessante nel nuovo sistema ERP di SAP. Disporre di entità astratte, collegate tra loro in modo chiaro, che possono essere estese ad uno o più ruoli a seconda dei processi aziendali in cui sono coinvolte, rende i dati anagrafici più coerenti, evitando duplicati e consentendo una gestione omogenea. L’integrazione di clienti e fornitori, infatti, non è solo un passaggio obbligatorio per la conversione, ma anche la base per future estensioni.

Vuoi condividere qualche preziosa lezione appresa durante la tua esperienza con la Conversion Factory?

È importante considerare l’Integrazione Cliente/Fornitore nei Business Partner (Customer/Vendor Integration) non solo come un passaggio tecnico obbligatorio per la conversione, ma come un’occasione per verificare i dati anagrafici, risolvere le incongruenze e mettere ordine nei database al fine di preparare al meglio il sistema per la conversione. In questo modo si otterrà una soluzione funzionante in grado di sfruttare costantemente le nuove funzionalità di SAP S/4HANA, per cui la Customer/Vendor Integration (CVI) andrà pianificata ed eseguita in anticipo.

Puoi dirci qualcosa sul micro-centro di eccellenza (CoE) di Techedge focalizzato su Business Partner?

Certo, quello del Business Partner è un tema centrale nella conversione a SAP S4/HANA, per cui è importante condividere le proprie conoscenze in materia. Io faccio parte del micro-CoE del gruppo Techedge, che si focalizza sul Business Partner, lavorando su molteplici progetti di impostazione dei dati anagrafici e della CVI e supportando i colleghi in materia. Il nostro team di conversione è chiamato S4H LaunchPad Team.

Cosa fa l’S4H LaunchPad Team per sostenere i clienti nell’adozione di Business Partner?

Sulla base delle nostre esperienze, l’S4H LaunchPad Team di Techedge ha creato una serie di acceleratori che sono stati molto utili nella progettazione, esecuzione e monitoraggio della Customer/Vendor Integration (CVI). Questi asset sono stati molto apprezzati dai nostri clienti, che hanno avuto la possibilità di utilizzarli in autonomia, per analizzare eventuali eccezioni e risolvere gli scarti di conversione dovuti ad incongruenze nei dati anagrafici.

Ultima domanda: preferisci l’applicazione per Business Partner di SAP Fiori o la vecchia cara transazione /nBP?

A dire la verità mi piacciono entrambe. Quel che posso dire è che per me la transazione /nBP è facile da usare, perché l’ho vista in azione tante volte, mentre la gestione del Business Partner di SAP Fiori offre un’interfaccia moderna, che può renderla più accattivante agli occhi degli utenti finali.

Per chi fosse interessato ad approfondire l’argomento Business Partner, suggerisco di consultare l’articolo Business Partner Approach in SAP S/4HANA di Sonia Antony.

Conversione a SAP/S4HANA

Per maggiori informazioni sulla conversione a SAP S/4HANA non mancare di iscriverti a questo blog. Di seguito riportiamo un indice degli argomenti trattati in questa serie di approfondimenti:


Interessato a Scoprire di più?

Scopri come aiutiamo le aziende in tutto il mondo verso la conversione a SAP S/4 HANA rapidamente, con l'implementazione e i servizi di gestione.

 Scopri di più 

Iscriviti!