ALIMENTATI DALL'INGEGNO

I leader del settore automobilistico di domani otterranno un maggiore vantaggio competitivo combinando eccellenza operativa e innovazione. La diminuzione dei costi operativi aiuterà le aziende a mantenere redditività in un mercato in continua trasformazione, in cui la domanda sempre più elevata dei consumatori orienta il settore nel suo complesso sulla strada della rivoluzione digitale.

Chi riuscirà a primeggiare nella corsa al digitale potrà godere dei vantaggi di costi di produzione ridotti, maggiore fedeltà e soddisfazione della clientela, oltre all'opportunità di migliorare processi e comunicazioni interne.

Alimentato dall'ingegno, da una visione pragmatica e dal corretto utilizzo delle tecnologie, il tuo business imboccherà la corsia preferenziale verso l'eccellenza, e noi saremo lì ad assisterti.

Leggi i nostri case study e le altre esperienze con clienti nel settore automobilistico, per capire come possiamo esserti d'aiuto.

in evidenza

  • FCA NOMINA TECHEDGE FORNITORE ICT DELL'ANNO

    Il 2015 è stato un anno di grandi successi per Fiat Chrysler Automobiles, la settima azienda produttrice di automobili al mondo, e noi di Techedge siamo onorati di essere stati nominati loro Fornitore ICT dell'anno.

  • TRASFORMA I DATI IN CONOSCENZA APPROFONDITA GRAZIE A VIRTUAL CONTROL ROOM

    Con la riduzione dei margini di guadagno e l'aumento della concorrenza globale, le aziende produttrici devono raggiungere la massima efficienza operativa. Per farlo, è necessario che abbiano accesso alle informazioni fondamentali sulla produzione e agli strumenti che possano trasformare quei dati in informazioni concretamente utili.

  • LA TRASFORMAZIONE DIGITALE DEL SETTORE AUTOMOTIVE

    Le auto del futuro faranno parte di un ecosistema in grado di dare valore al cliente tramite mobilità, comunicazione e informazione. Oggi, questo ambiente vede l'ingresso di partner sempre nuovi, con processi, cicli di vita dei prodotti e canali di interazione con i clienti completamente diversi. 

    Cosa implica questo cambiamento per il settore automobilistico?

CASE Study su automotive

TECHEDGE AIUTA FCA A GUARDARE OLTRE L'ITALIA

LA FUSIONE TRA FIAT E CHRYSLER HA INTRODOTTO L'ESIGENZA DI UNA MAGGIORE VISIBILITÀ SULLE OPERAZIONI AZIENDALI NEI DIVERSI MERCATI

Grazie a Oracle EPM, FCA è riuscita a ottenere resoconti finanziari più dettagliati per i diversi enti giuridici e mercati.

RIVELA INFORMAZIONI APPROFONDITE SUL PROCUREMENT CON CAPACITY MANAGER

Pensato inizialmente per l'industria automobilistica, Capacity Manager (o CAPMAN) è un sistema di gestione della capacità produttiva che aiuta le aziende nell'acquisto dei componenti.

chi sono i nostri esperti

paola-damiani.jpg

Paola Damiani Associate Partner, Automotive Sector

Paola has been with Techedge since 2012. Her focus is on strategic programs for automotive customers.

In particular, her area of expertise revolves around manufacturing, logistics, supply chain and product lifecycle management.

Prior to Techedge, she worked in both technology and management consulting companies always focusing on the automotive industry.

Before entering the corporate world Paola spent three years in advanced research activities at the National Institute of Nuclear Physics as part of a CERN Program.

Paola earned a Master's Degree cum laude in Physics from Universita' degli studi di Torino and completed her post graduate at The International school of Physics Enrico Fermi.

FOLLOW-ME
kai-olaf-dammenhain.jpg

Kai-Olaf Dammenhain Partner, Automotive Sector

Managing Partner of Techedge Germany, Kai-Olaf has more than 25 years of experience consulting for the Automotive Industry.

He has worked with both OEMs and suppliers to develop best-in-class solutions and processes, fueled by technology, to flexibly overcome the disruption that frequently challenges the industry.

Prior to joining Techedge in 2012, Kai-Olaf held a leadership position with the SAP automotive team and served as head of the automotive supplier group of Central Europe at Capgemini. He started his career working with a subsidiary of the German automotive supplier ZF before transitioning into automotive consulting.

Kai-Olaf earned a Mechanical Engineering degree at the Technical University of Munich and for more than 15 years he has served as a lecturer at the University of Cooperative Education Stuttgart for Industrial Engineering.

FOLLOW-ME